Richiedi preventivo
contattaci
menu
Scale esterne

Scale esterne

Scale per esterni: come vengono realizzate?

Dalla nostra esperienza maturata nelle scale per esterni, siamo consapevoli che la sua scelta, e quindi la successiva realizzazione, risulta più delicata rispetto a una scala per interni.
Infatti, per realizzare delle scale esterne, oltre alle valutazioni funzionali ed estetiche, occorre tenere conto dei fattori ambientali di vario genere.

Le atmosfere aggressive, gli ambienti marini e quelli montani mettono a dura prova i manufatti in calcestruzzo delle scale per esterni, per questo motivo bisogna studiare la formula migliore di conglomerato e le specifiche finiture di superficie. Questo allo scopo di soddisfare i requisiti di durabilità previsti dalle norme UNI (la durabilità è la caratteristica di un manufatto di garantire le prestazioni richieste in un determinato lasso di tempo, vita utile)

Nella produzione di scale per esterni si deve considerare il tipo di ambiente in cui verrà ubicata la scala per stabilire la giusta classe di esposizione. Ogni ambiente ha delle caratteristiche diverse: in ambienti montani si presenta il problema dei cicli di gelo e disgelo, in ambienti marini il problema di atmosfera contenente sali aggressivi, in un contesto urbano emerge l’aggressione da parte dello smog.

Sulla scorta delle valutazioni ambientali si stabilisce la miscela corretta del calcestruzzo, successivamente i trattamenti di finitura protettiva, per garantire un ottima durabilità del manufatto e ridurre al minimo gli interventi manutentivi.

Scale esterne a mare

Scala esterna con corrimano

Scala esterna grande formato

Scale per esterni colore bianco

Scalini per esterni in cemento

Scale esterne non ingombranti

Scala prefabbricata esterna

Scale per esterni

Scala esterna con luci

Scala esterna a giorno per villetta

Scala autoportante giorno

Esterno scala

Scale esterne in palazzina

Scale esterne grandi

Scala esterna per terrazzo

Scala soppalco

Scala esterna bianca

Scale per esterni con recinzione

Scala per esterni a elica

Scala per esterni bianca

Scala per esterni a chiocciola

Come scegliere le scale esterne 

Un primo aspetto di fondamentale importanza da considerare per la scelta delle scale esterne è la durabilità del manufatto (la capacità di durare nel tempo, resistendo agli attacchi chimici, all’abrasione o ad ogni altro processo di degrado). Le soluzioni in calcestruzzo a moduli d’assemblare in opera di Scale di Pira danno una garanzia in questo senso e sono certificati per classe di esposizione XD (ambienti dove la corrosione è indotta da cloruri di origine non marina. Le tre sottoclassi distinte in base al tipo e frequenza di esposizione all’umidità che è veicolo di trasporto di cloruri presenti nei sali disgelanti). Tuttavia, in base alle indicazioni specifiche del sito indicato dal cliente, potranno essere prodotti elementi con specifiche classi di esposizione.

Per quanto riguarda la tipologia di scala esterne da adottare, se non si ha un progetto, lo staff tecnico Scale di Pira potrà garantire una consulenza mirata al caso specifico. Molto spesso la scelta più comune sono le, a chiocciola o elicoidali, le quali essendo scale autoportanti son di più immediato inserimento.

Scale per esterni in muratura

Tutte le scale per esterni in muratura prodotte da Scale di Pira sono certificate CE e seguono uno stretto percorso di filiera di qualità nella scelta delle materie prime per potere ottenere le prestazioni di efficienza e resistenza agli agenti atmosferici. Inoltre, la superficie del gradino è anti-sdrucciolo e presenta spigoli arrotondati.
In alcune tipologie di scale è possibile inserire una predisposizione per l’inserimento di faretti per avere una migliore visibilità del gradino, oltre all’intrascurabile effetto estetico.
Le nostre scale esterne in muratura offrono molte possibilità di personalizzazione arricchendo il prospetto o angoli altrimenti anonimi. L’espressività del cemento a vista trova, oggi più che mai, sempre più consenso, caratterizzando sia ambienti classici che moderni.
Scale di Pira suggerisce i prodotti specifici per la protezione delle superfici all’esterno.

Scale esterne in pietra

Tutte le nostre scale possono essere rivestite con i materiali più svariati, tra cui i rivestimenti in pietra. Le scale esterne in pietra sono adatte sia in ambienti antichi che in quelli moderni, poiché l’accostamento cemento-pietra crea svariati effetti materici.
La parte in pietra rappresenta semplicemente il rivestimento del gradino e non ha funzione portante ne collaborante. Il rivestimento in pietra delle viene fissato con normale colla per piastrelle, salvo casi particolari.
Su alcuni modelli delle nostre scale per esterni è possibile realizzare una finitura effetto pietra, la superficie in questo caso si presenta ruvida simile alla pietra naturale, sia nell’aspetto visivo che tattile.
Grazie alle moderne tecniche di taglio e incollaggio dei materiali lapidei, è possibile oggi realizzare rivestimenti continui di alzata e pedata senza sporti, creando un effetto di continuità materica molto apprezzabile nelle ambientazioni più moderne.
Come montare le scale prefabbricate per esterni in cemento?
Le scale esterne prefabbricate in cemento sono costituite da un sistema di gradini a sbalzo che vengono incastrati nella muratura portante. Vi sono diverse soluzioni formali, di profilo del gradino.
La superficie del gradino è anti-sdrucciolo e presenta spigoli arrotondati, le caratteristiche del prodotto rendono idoneo l’utilizzo in ambienti particolarmente aggressivi.
Di massima, il montaggio è più semplice di una scala interna perché le operazioni di muratura sono più agevoli. Nelle scale da lasciare a faccia vista, durante il montaggio è fondamentale dare un minimo di pendenza delle acque, consigliabile 1,5% per finitura liscio a stampo o levigata e 2% per finitura spazzolata o effetto pietra, ed è bene avere sempre l’accortezza di controllare tale pendenza in tutte le pedate.

Scale per esterni su misura: perché scegliere Scale di Pira?

Scale di Pira produce scale su misura per esterni e per interni in base alle esigenze del cliente e dopo aver valutato le condizioni dello stato di fatto al fine di poter realizzare la giusta soluzione. Questo perché una soluzione su misura in prefabbricazione comporta una lievitazione dei prezzi considerevole, pertanto si ricorre a questo tipo d’interventi quando ve ne sia una comprovata utilità.
La progettazione delle scale è guidata di principi di funzionalità, ergonomia, relazione tra gli spazi e i percorsi, il risultato estetico e sicuramente rilevante ma consequenziale ai precedenti principi elencati e non deve mai trascendere da questi.